Prevenire l’infiammazione alla prostata

Capsule ProstataPrevenire l'infiammazione della prostata, è' possibile?

La prostata ha la grandezza di una noce ed è situata dietro il retto, si tratta di una ghiandola dell'apparato genitale maschile, situata sotto la vescica e circonda l'uretra, il condotto che dalla vescica porta l'urina all'esterno, la sua funzione è quella di produrre liquido seminale. Proprio a causa della sua posizione, influisce sul modo di urinare e ogni sua alterazione può comportare disturbi.

 

Quali sono le cause della sua infiammazione? Una delle cause principali della sua infiammazione è legata a germi provenienti dalla vescica, ma anche da sbagliate abitudini di vita come abuso di alcool stress o cattive abitudini alimentari, come eccessivo uso di peperoncino. Molto spesso l'infiammazione può essere causata anche dalla pratica di alcuni sport come ciclismo o equitazione. L'infiammazione cronica si ha attraverso il ristagno delle secrezioni e dei batteri. Solitamente il problema è frequente con l'avanzare dell'età, poiché si assiste ad un cambiamento ormonale. La trasformazione dell'infiammazione in tumore è ancora oggetto di studio, potrebbe esserci anche una componente genetica, in attesa di scoperte attendibili è possibile ricorrere a rimedi naturali di prevenzione.

 

Quali? Basta regolare i ritmi di vita attraverso una buona alimentazione, povera di grassi e ricca di sostanze vegetali con cottura dei cibi esclusivamente al vapore, oltre a praticare sport che non causano traumi alla zona pelvica. Tra i cibi consigliati vi sono : i semi di zucca ricchi di grassi saturi e utili per la salute di ogni ghiandola, in questo caso della prostata, i pomodori biologici che creano una barriera contro le infezioni e impacchi di prezzemolo bacche di ginepro che hanno l'effetto di sgonfiare, indicatissimi sono anche alimenti come carote e spinaci.

Inoltre è essenziale evitare di stare seduti per troppo tempo. Questi rimedi seppur non risolvono il problema aiutano almeno a prevenirlo.